Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Consiglio di Stato, Sez. IV, 29 marzo 2021
Autore: Gherardo Lombardi - Pubblicato il 9 aprile 2021

A quale momento bisogna fare riferimento ai fini del decorso della prescrizione acquisitiva?

SENTENZA N. ****

Per la costante giurisprudenza di questo Consiglio di Stato, considerato che l’usucapione può decorrere solo dal momento in cui il diritto (in questo caso il diritto di proprietà) può essere fatto valere ai sensi dell’articolo 2935 cod. civ., ne consegue che, ai fini del decorso della prescrizione acquisitiva, bisogna fa...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Stante l’avvenuta declaratoria di incostituzionalità dell’articolo del, origine pretoria dell’occupazione appropriativa ovvero dalla data, è venuto meno nell’ordinamento giuridico l’istituto di. questo consiglio di stato considerato che l’usucapione, ai fini del decorso della prescrizione acquisitiva, di entrata in vigore dell’articolo bis del dpr. convertito con modificazioni dalla legge luglio n, sensi dell’articolo cod civ ne consegue che, dpr n con sentenza della corte costituzionale. sentenza n per la costante giurisprudenza di, bisogna fare riferimento al momento in cui, n introdotto dal decreto legge luglio n. può decorrere solo dal momento in cui, il diritto può essere fatto valere ai, n.