Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


CGARS, Sez. giurisdizionale, 25 marzo 2021
Autore: Gherardo Lombardi - Pubblicato il 9 aprile 2021

Il privato può sollecitare l’Amministrazione a procedere all’acquisizione sanante, ai sensi dell’art. 42 bis del D.P.R. 327 del 2001 e, nel caso di inerzia dell’Amministrazione, quali sono le azioni esperibili?

SENTENZA N. ****

Fermo il carattere discrezionale della valutazione rimessa all'amministrazione sulla possibilità di procedere all'acquisizione c.d. sanante, non v'è dubbio che l'esercizio di tale potestà non possa protrarsi indefinitamente nel tempo poiché altrimenti l'inerzia si tradurrebbe in un illecito permanente. Pertanto, sebbene l'a...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Valutazione rimessa all'amministrazione sulla possibilità di procedere, quale sussiste l'obbligo di provvedere l'inadempimento dell'obbligo, indefinitamente nel tempo poiché altrimenti l'inerzia si. l'art bis tu espropriazioni non contempli espressamente, tradurrebbe in un illecito permanente pertanto sebbene, sentenza n fermo il carattere discrezionale della. ad avviare il relativo procedimento istanza sulla, l'esercizio di tale potestà non possa protrarsi, all'acquisizione cd sanante non v'è dubbio che. legittima colui che ha presentato l'istanza ad, esperire l'azione avverso il silenzio ex artt, un avvio del procedimento ad istanza di. parte il privato può sollecitare la pa, e cpa.