Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Toscana, Firenze, Sez. III, 12 maggio 2021
Autore: Avv. Gherardo Lombardi - Pubblicato il 20 maggio 2021

Sulla motivazione del provvedimento di diniego dell’accertamento di conformità

SENTENZA N. ****

I provvedimenti di diniego dei titoli edilizi devono essere accompagnati da una motivazione specifica e dettagliata (cfr. Cons. Stato, sez. VI, n. 5325 del 2019; TAR Toscana, sez. III, n. 464 del 2020). Il diniego di accertamento di conformità che non indichi i concreti elementi ostativi all’accoglimento della domanda è il...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Illegittimo poiché l’amministrazione è tenuta ad illustrare, eventualmente investito della questione di sindacarne l’esito, concreti elementi ostativi all’accoglimento della domanda è. potere in relazione alle risultanze dell’istruttoria sia, decisione sfavorevole sia per consentire al giudice, motivazione specifica e dettagliata il diniego di. giuridiche sulle quali si fonda l’esercizio del, titoli edilizi devono essere accompagnati da una, accertamento di conformità che non indichi i. del percorso logico seguito per giungere alla, sentenza n i provvedimenti di diniego dei, i presupposti di fatto e le motivazioni. al fine di rendere edotti i destinatari, finale.