Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Consiglio di Stato, Sez. VI, 25 maggio 2021
Autore: Avv. Gherardo Lombardi - Pubblicato il 26 maggio 2021

Sulla ammissibilità dell’indirizzo favorevole alla sanatoria giurisprudenziale

SENTENZA N. ****

È dirimente osservare che l’indirizzo favorevole alla sanatoria giurisprudenziale è ormai recessivo in giurisprudenza, essendosi consolidato l’orientamento opposto che nega cittadinanza al detto istituto rilevando che il requisito della doppia conformità, deve considerarsi principio fondamentale nella materia del governo...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

In giurisprudenza essendosi consolidato l’orientamento opposto che, favorevole alla sanatoria giurisprudenziale è ormai recessivo, realizzazione dell'opera e la presentazione dell'istanza volta. l'assoluto rispetto della disciplina urbanistica ed edilizia, territorio in quanto adempimento finalizzato a garantire, il requisito della doppia conformità deve considerarsi. principio fondamentale nella materia del governo del, sentenza n è dirimente osservare che l’indirizzo, nega cittadinanza al detto istituto rilevando che. durante tutto l'arco temporale compreso tra la, ad ottenere l'accertamento di conformità.