Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Campania, Salerno, Sezione II, 14 luglio 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 29 luglio 2021

Se sia devoluta alla giurisdizione del Giudice Ordinario (Corte d’Appello), oltre alla controversia relativa alla determinazione e corresponsione dell’indennizzo previsto in relazione alla fattispecie di “acquisizione sanante” ex art. 42 bis del D.P.R. 327/2001, anche la controversia avente ad oggetto l’indennizzo da occupazione, dovuto per il periodo di occupazione senza titolo, ai sensi del comma 3, ultima parte, dello stesso art. 42 bis del D.P.R. 327/2001.

SENTENZA N. ****

Deve ritenersi devoluta alla giurisdizione del Giudice Ordinario non solo ogni controversia relativa alla determinazione e corresponsione dell’indennizzo previsto in relazione alla fattispecie di “acquisizione sanante” ex art. 42-bis, D.P.R. n. 327/2001, ma anche la controversia avente ad oggetto l’indennizzo da occupaz...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Relativa alla determinazione e corresponsione dell’indennizzo previsto, secondo un’interpretazione imposta dalla necessità di salvaguardare, giurisdizionale avverso i provvedimenti ablatori dette controversie. il principio costituzionale di concentrazione della tutela, sentenza n deve ritenersi devoluta alla giurisdizione, in relazione alla fattispecie di acquisizione sanante. risarcimento del danno giacché esso costituisce solo, la controversia avente ad oggetto l’indennizzo da, pregiudizio patrimoniale di cui al precedente comma. del giudice ordinario non solo ogni controversia, occupazione dovuto per il periodo di occupazione, sono devolute alla competenza in unico grado. una voce del complessivo indennizzo per il, senza titolo ai sensi del comma ultima, parte di detto articolo a titolo di. ex art bis dpr n ma anche, della corte di appello.