Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, Sezione I, 26 agosto 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 16 settembre 2021

In merito alla legittimazione del potere inibitorio posto in essere dal Prefetto in costanza di elementi che inducano a dubitare sulla sussistenza di infiltrazioni mafiose in una ditta formalmente individuale

SENTENZA N. ****

Appare così utile ricordare, limitandosi ai soli aspetti che in questa vicenda assumono rilievo, che l’interdittiva prefettizia antimafia integra, “secondo una logica di anticipazione della soglia di difesa dell’ordine pubblico economico e degli altri interessi pubblici primari, una misura preventiva, volta a colpire l...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Preventivo essa prescinde dall’accertamento di singole responsabilità, assumono rilievo che l’interdittiva prefettizia antimafia integra, volta a colpire l’azione della criminalità organizzata. competente la cui valutazione costituisce espressione di, altri interessi pubblici primari una misura preventiva, penali nei confronti dei soggetti che nell’esercizio. sentenza n appare così utile ricordare limitandosi, per la loro rilevanza dal prefetto territorialmente, di difesa dell’ordine pubblico economico e degli. di attività imprenditoriali hanno rapporti con la, impedendole di avere rapporti contrattuali con la, secondo una logica di anticipazione della soglia. dai diversi organi di polizia e analizzati, pa cosicché proprio per il suo carattere, pa e si fonda sugli accertamenti compiuti. ai soli aspetti che in questa vicenda, ampia discrezionalità.