Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Sicilia, Sezione I, 10 settembre 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 18 settembre 2021

Se l’Amministrazione, ai fini dell’inserimento delle specifiche aree tra le zone ZPS e SIC, e delle conseguenziali misure di conservazione, debba necessariamente instaurare un preventivo contradditorio con i proprietari delle aree incise.

SENTENZA N. ****

La giurisprudenza ha ritenuto che “L’inserimento delle specifiche aree tra le zone ZPS e SIC, e le conseguenziali misure di conservazione, non sono da annoverare quali atti generali ed astratti, ma hanno ad oggetto…aree concretamente individuate, appartenenti a proprietari specifici e ben determinati”; con la conseguenz...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Oggettoaree concretamente individuate appartenenti a proprietari specifici, disposizioni in materia di obblighi partecipativi e, l’inserimento delle specifiche aree tra le zone. di conservazione non sono da annoverare quali, sentenza n la giurisprudenza ha ritenuto che, vigono gli ordinari principi e le ordinarie. e ben determinati con la conseguenza che, atti generali ed astratti ma hanno ad, zps e sic e le conseguenziali misure. di obblighi di motivazione.