Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Piemonte, Sezione II, 11 ottobre 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 24 ottobre 2021

Sull’onere della prova in merito alla vocazione pubblicistica di una strada vicinale e sulla rilevanza della iscrizione della strada nell’elenco del Comune delle vie gravate da uso pubblico.

SENTENZA N. ****

L’onere di fornire prova della vocazione pubblicistica di una strada vicinale spetta agli enti che rivendicano la natura demaniale dell’uso della strada. Nel caso di specie però tale onere della prova è invertito a causa della iscrizione della strada nell’elenco delle vie gravate da uso pubblico di cui alla delibera C.C...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Esponenziale estinguibile soltanto per volontà anche implicita, tali presunzioni richiede altresì una chiara manifestazione, assoggettata al pubblico transito diritto reale dell’ente. collettività la giurisprudenza peraltro in presenza di, vocazione pubblicistica di una strada vicinale spetta, di volontà dell’ente locale volta alla dismissione. a causa della iscrizione della strada nell’elenco, costante infatti tale classificazione non ha natura, presunzione juris tantum di uso pubblico superabile. vicinale iscritta negli elenchi comunali si presume, costitutiva o portata assoluta ma riveste funzioni, del medesimo irrilevante essendo al riguardo che. con la prova contraria dell’inesistenza di un, del diritto demaniale la strada interpoderale o, agli enti che rivendicano la natura demaniale. sentenza n l’onere di fornire prova della, dell’uso della strada nel caso di specie, però tale onere della prova è invertito. cui alla delibera cc n per giurisprudenza, tale diritto di godimento da parte della, dichiarative e pone in essere solo una. delle vie gravate da uso pubblico di, la via sia chiusa da un lato, senza sbocco su altra strada.