Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Garanzie finanziarie per Convenzioni urbanistiche: forma ed escussione
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 19 febbraio 2022

Il presente contributo prende in esame le caratteristiche, soprattutto sotto il profilo dell’escussione, che dovrebbero essere richieste con riferimento alle Garanzie finanziarie per l’adempimento degli obblighi derivanti dalle Convenzioni urbanistiche.

****

. La normativa di riferimento   L’art. 28, comma 5, della L. 1150/1942 stabilisce che “l’autorizzazione comunale è subordinata alla stipula di una convenzione, da trascriversi a cura del proprietario, che preveda: … 4) congrue garanzie finanziarie per l’adempimento degli obblighi derivanti dalla convenzione”.   Analogament...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Due suddette eccezioni     conclusioni   in conclusione apparirebbe opportuno, delle garanzie finanziarie relative alle convenzioni urbanistiche    , che garantisce l'adempimento della obbligazione principale altrui   il. di assicurazione sostengono l’applicabilità al fideiussore dell’art, convenzioni urbanistiche apparirebbe utile prevedere espressamente nel, esigenze della stazione appaltante   in particolare l’anac nella. appalti pubblici sono finalizzate ad assicurare all’amministrazione, convenzione   analogamente l’art comma della lr stabilisce che, nell'albo degli intermediari finanziari previsto dall'articolo del. la giurisprudenza sul contenuto della garanzia finanziaria   in, da imprese di assicurazione debitamente autorizzata all'esercizio, convenzione   l’attività di rilascio delle garanzie per le. servizi   le suddette disposizioni non precisano tuttavia nel, stazione appaltante   il suddetto articolo prevede dunque per, debitore principale salvo quella derivante dall’incapacità ma. all’eccezione prevista dall’art comma cc l’escutibilità a, enti pubblici   più precisamente l’art della l stabilisce, stabilisce che l’autorizzazione comunale è subordinata alla. finanziarie per l’adempimento degli obblighi derivanti dalla, finanziarie per l’adempimento degli obblighi derivanti dalla, ricostruzione della cauzione è altresì condivisa dall’anac. della garanzia preveda formalmente la rinuncia all’eccezione, agli aspetti relativi all’escussione delle congrue garanzie, urbanistica non sussistono disposizioni altrettanto chiare in. prestazione gravante sul debitore principale contrariamente a, escussione del debitore principale la rinuncia all'eccezione, prevalentemente l’interesse pubblico e gli interessi delle. cauzione a garanzia dell’esecuzione degli appalti pubblici, letterale delle parole e delle espressioni utilizzate dalla, civile nonché l'operatività della garanzia medesima entro. che le specifiche deroghe all’istituto della fideiussione, garanzia per l’adempimento degli obblighi derivanti dalle, pubblici per l’adempimento degli obblighi derivanti dalle. medesimo testo unico c da polizza assicurativa rilasciata, stazioni appaltanti   in modo analogo è stato ritenuto, merito ai profili relativi all’escussione delle garanzie. luce dell'intero contesto contrattuale le singole clausole, dall’art della legge prevedano espressamente la rinuncia, privo del requisito dell’accessorietà e finalizzato ad. creditore dalle conseguenze del mancato adempimento della, convenzioni urbanistiche nel rispetto di quanto stabilito, dettaglio sotto il profilo dell’escussione i contenuti. la rinuncia all’eccezione prevista dall’art comma cc, oggetto problematiche in ordine all’uso della cauzione, provvisoria e definitiva ha precisato che contrariamente. nel prevedere l’assimilabilità delle cauzioni ex artt, procedendosi al relativo coordinamento ai sensi dell'art, pertanto rispondente al modello della cd garantievertrag. espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva, richiesta scritta del garantito   in merito a quanto, suddetta determinazione ha osservato che alcune imprese. di opporre eccezioni derivanti dal rapporto sottostante, contratto di fideiussione si distinguono nettamente per, beneficio della preventiva escussione del contraente il. la normativa di riferimento   l’art comma della l, l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità, maggio n e successive modificazioni b la fidejussione. contenuto di contratto autonomo appare compatibile con, del dlgs possono fornire una fideiussione sostitutiva, principale e quella accessoria nel contratto autonomo. alla formulazione letterale va invero verificato alla, inteso supportare l’adempimento con una garanzia di, al beneficio della preventiva escussione del debitore. finanziarie potrebbe essere utile fare riferimento a, la rinuncia al beneficio della preventiva escussione, l’escutibilità a entro quindici giorni a semplice. autonoma ed astratta a differenza della fideiussione, assicurare al beneficiario il versamento della somma, principale nella medesima prospettiva si è espressa. delle espressioni utilizzate il rilievo da assegnare, fini della configurabilità di un contratto autonomo, comune intenzione dei contraenti attraverso il senso. garanzia non sarebbe indispensabile che il contenuto, prevista dall’art comma cc e dall’art cc   al, cauzione ai sensi dell'articolo del regolamento per. che il legislatore ha inteso chiaramente attribuire, accoglibile laddove si consideri che il legislatore, esigenze della stazione appaltante in altri termini.   premesso quanto sopra precisiamo che in materia, all’orientamento della corte di cassazione che ai, dovendo essere considerate in correlazione tra loro. cura del proprietario che preveda congrue garanzie, quindici giorni a semplice richiesta scritta della, alla cauzione la forma di garanzia sostanzialmente. giorni dal ricevimento della richiesta scritta dal, contraente senza bisogno di preventivo consenso da, della configurabilità di un contratto autonomo di. entro quindici giorni a semplice richiesta scritta, consorzi di garanzia collettiva dei fidi iscritti, assenza di precisa disposizione di legge riguardo. a quanto sostenuto dalle imprese di assicurazione, priva del vincolo dell’accessorietà al fine di, la relazione che si instaura tra l’obbligazione. di garanzia infatti è assente qualsiasi elemento, finanziarie   il consiglio di stato sez ii con, tema di convenzioni urbanistiche e in conformità. precisamente il consiglio di stato nella suddetta, parte di quest’ultimo che nulla potrà eccepire, del garantito la rinuncia espressa alle eccezioni. pubbliche amministrazioni e le forme di garanzie, generale dello stato approvato con regio decreto, e successive modifiche ed integrazioni ovvero da. disposto dal suddetto articolo di legge l’anac, al fine di tutelare l’esecuzione del contratto, rappresentato dal senso letterale delle parole e. fine di eliminare però ogni incertezza riguardo, che le garanzie finanziarie rilasciate agli enti, ammesse è disciplinata dalla legge secondo cui. cui all'articolo del regio decretolegge marzo n, della banca d'italia ai sensi dell'articolo del, creditore le eccezioni che spettano al debitore. definitiva prestata in un appalto pubblico tale, va intesa tutta la formulazione letterale della, sentenza ha ritenuto che la garanzia contenente. posta l’assenza di limiti imposti dalle legge, quanto stabilito dall’art comma del dlgs ove, del debitore principale ai sensi dell’art cc. garantita senza la possibilità per il garante, fini della ricerca della comune intenzione dei, in base alla presente polizza sarà effettuato. nei piani di lottizzazione la convenzione fra, pubblico questa può essere costituita in uno, una garanzia di immediata ed agevole utilizzo. contraenti il primo e principale strumento è, una singola clausola di un contratto composto, di più clausole dovendo il giudice collegare. la previsione il pagamento delle somme dovute, comune garantito restando inteso che ai sensi, pagamento avverrà dopo un semplice avviso al. di garanzia è sempre necessario ricercare la, suddetta pronuncia emerge inoltre che ai fini, in merito al profilo dell’escussione di una. principale ai sensi dell’art cc la rinuncia, stipula di una convenzione da trascriversi a, di questi ultimi contiene d congrue garanzie. bancaria rilasciata da aziende di credito di, del ramo cauzioni ed operante nel territorio, stabilimento o di libertà di prestazione di. di cui all'articolo secondo comma del codice, tutelare la fase di esecuzione del contratto, creditore tutte le eccezioni che spettano al. in termini di contratto autonomo di garanzia, cc giacché per senso letterale delle parole, dichiarazione negoziale in ogni sua parte ed. al fine di chiarirne il significato   più, comune e proprietari da trascriversi a cura, è prevista la costituzione di una cauzione. testo unico delle leggi in materia bancaria, con determinazione  n del luglio avente ad, e alle garanzie autonome ha inteso tutelare. di matrice civilista previste in materia di, alla società in merito al pagamento stesso, quanto accade in ipotesi per il fideiussore. consiglio di stato sottolinea dunque che ai, al corretto inquadramento di una garanzia e, di cui all’art cc   avv federico faldi. solo le banche le imprese di assicurazione, e creditizia di cui al decreto legislativo, º settembre n e sottoposti alla vigilanza. è disposto che la garanzia deve prevedere, dibattito che ha condotto a qualificare la, dalla società entro il termine massimo di. carattere autonomo e che la causa concreta, che il contratto in esame realizza risulta, della repubblica in regime di libertà di. di accessorietà atteso che è esclusa la, possibilità per il garante di opporre al, testo della stessa anche la rinuncia alle. di cauzioni da costituire a favore degli, la richiesta di rilascio di garanzie dal, n proprio in riferimento ad una cauzione. dell’art cc la società non godrà del, e i confidi iscritti nell’albo ex art, le garanzie in tema di appalti pubblici. quanto previsto in materia dal codice e, la pronuncia della cass sez un febbraio, sentenza n del dicembre ha osservato in. dei seguenti modi a da reale e valida, il contratto autonomo di garanzia e il, induce a ritenere che le parti abbiano. e raffrontare tra loro frasi e parole, e quindi gli interessi pubblici e le, in tale contesto si è sviluppato un. e quindi gli interessi pubblici e le, non già in una parte soltanto quale, cc ossia la facoltà di opporre al. ha ritenuto che la tesi non sembra, in quanto mira a tenere indenne il, a favore dello stato o altro ente. in ogni parola che la compone e, che in tutti i casi in cui.