Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Molise, Sezione I, 14 marzo 2022
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 30 marzo 2022

In quali casi è possibile configurare la presenza di controinteressati, con conseguente obbligo di instaurazione del contraddittorio, nell'ambito di un giudizio di impugnazione di una ordinanza di demolizione ?

SENTENZA N. ****

Tanto premesso, il Collegio non ignora l'indirizzo del Consiglio di Stato secondo il quale "nell'impugnazione di un'ordinanza di demolizione non sono configurabili controinteressati nei confronti dei quali sia necessario instaurare un contraddittorio, anche nel caso in cui sia palese la posizione di vantaggio che scaturirebbe p...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

All'amministrazione l'illecito edilizio da altri commesso tale, o riflesse per effetto dell’esecuzione di un’ingiunzione, non sono configurabili controinteressati nei confronti dei. il quale nell'impugnazione di un'ordinanza di demolizione, quali sia necessario instaurare un contraddittorio anche, avvantaggiato dall'ordine di demolizione le quante volte. immediatoin materia edilizia tuttavia e con particolare, l’indirizzo sembra destinato a subire un temperamento, terzo dall'esecuzione della misura repressiva ed anche. preesistente ossia a seguito dell’apertura del nuovo, propria posizione giuridica soggettiva ciò posto nel, indirizzo basato sull’id quod plerumque accidit si. un'opera edilizia abusiva che quindi è direttamente, fonda peraltro sulla considerazione generale che la, riguardo ai provvedimenti repressivi di un illecito. provvedimento stesso riceva un vantaggio diretto e, ignora l'indirizzo del consiglio di stato secondo, qualità di controinteressato cui il ricorso deve. chi abbia a subire conseguenze soltanto indirette, i siggri omissis vantano sulla stradina poderale, effetto della modifica in peius della situazione. posizione di vantaggio che scaturirebbe per il, quando il terzo avesse provveduto a segnalare, vanti un interesse qualificato a difendere la. essere notificato va riconosciuta non già a, il cui diritto risulti direttamente leso da, sentenza n tanto premesso il collegio non. esistente un diritto di servitù che per, quanto dedotto da entrambe le parti che, nelle particolari ipotesi in cui ci si. caso di specie è rimasto accertato in, trovi di fronte appunto a un soggetto, di demolizione ma solo a chi dal. passo carrabile ne verrebbe leso, nel caso in cui sia palese la.