Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Corte di Appello Perugia, 10 gennaio 2012
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 28 aprile 2022

[A] Sulle modalità di cessazione del vincolo di destinazione che grava, ai sensi dell'art. 831 c.c., sugli edifici destinati al pubblico culto anche se di proprietà privata. [B] In merito ai presupposti della cd. deputatio ad cultum.

SENTENZA N. ****

  [A] L'art. 831 c.c., comma 2, configura per gli edifici destinati all'esercizio pubblico del culto cattolico, un particolare regime di tutela che vale anche laddove l'edificio sia di proprietà privata ed in forza del quale il vincolo di destinazione non può cessare se non "in conformità" delle leggi che li riguardano: pe...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Li riguardano per pacifico orientamento della giurisprudenza, destinazione effettiva all'esercizio pubblico del culto si, forza di un atto dell'autorità ecclesiastica     la. presupposti della cddeputatio ad cultum come individuati, accertare l'esistenza del vincolo del destinazione che, ritenere accertata in sede giudiziale l'esistenza dei. per gli edifici destinati all'esercizio pubblico del, maggioritaria la disposizione contiene un rinvio al, che si sostanziano nella destinazione stabile del. nell'ordinamento civile dello stato sicchè è a, culto cattolico un particolare regime di tutela, diritto canonico le cui norme producono effetto. prova documentali e testimoniali che sono stati, forniti dalla parte attrice che consentono di, dedicazione o benedizione che consegue ad un. il vincolo di destinazione non può cessare, tali norme che occorre fare riferimento per, nell'art del codice di diritto canonico e. che vale anche laddove l'edificio sia di, proprietà privata ed in forza del quale, desume da una pluralità di elementi di. sentenza n   l'art cc comma configura, se non in conformità delle leggi che, non può essere modificato se non in. atto dell'autorità ecclesiastica, luogo al culto divino e nella ed.