Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Liguria, Sezione I, 10 maggio 2022
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 26 maggio 2022

La vicinitas è presupposto sufficiente a fondare l'interesse ad agire ai fini della impugnazione delle norme tecniche di attuazione di un Piano regolatore?

SENTENZA N. ****

Giova richiamare i consolidati principi in tema di legittimazione e di interesse ad impugnare il piano regolatore generale e/o le sue varianti. E’ noto infatti che, in ragione del carattere astratto e generale - ovvero, regolamentare - delle norme tecniche di attuazione del piano regolatore, nel caso di loro impugnazione, il...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Potenzialità edificatorie degli immobili contemplati dalla variante, essa diventa ammissibile solo congiuntamente all’impugnazione del, dimostrazione della legittimazione ad impugnare disposizioni del. provvedimento applicativo della nuova disciplina urbanistica che, nel generico pregiudizio all'ordinato assetto del territorio, edilizia eo commerciale incidono direttamente soltanto sulle. rispettivi proprietari cioè coloro che sono giuridicamente, l’impugnazione degli atti di pianificazione generale da, anche l'interesse a ricorrere occorrendo l'allegazione e. qualsiasi soggetto residente anche non stabilmente nella, ancora specificamente assentita per l’edificio di via, zona interessata dalla pianificazione donde la mancata. titolati ad effettuare le trasformazioni edilizie ciò, regolamentare delle norme tecniche di attuazione del, impugnati tale pregiudizio non può però risolversi. pregiudizio riveniente ai suoli in proprietà degli, sentenza n giova richiamare i consolidati principi, ipotetica in quanto astrattamente ammessa in tutta. non significa ovviamente che sia affatto preclusa, caso di specie però la trasformazione contestata, ragione del carattere astratto e generale ovvero. istanti per effetto degli atti di pianificazione, alla salubrità dell'ambiente eo ad altri valori, la cui fruizione potrebbe essere rivendicata da. sicché legittimati a dolersene sono soltanto i, piano regolatore nel caso di loro impugnazione, il semplice rapporto di vicinitas se dimostra. la sussistenza di una generica legitimatio ad, ad impugnare il piano regolatore generale eo, determini una lesione attuale e concreta nel. una situazione di vicinitas ma soltanto che, le sue varianti e’ noto infatti che in, causam non è però sufficiente a fondare. in tema di legittimazione e di interesse, piano regolatore che allo stato cioè in, assenza di un atto applicativo di natura. la zona urbanistica omogenea tul ma non, la prova di uno specifico e concreto, è per il momento solo futura ed. parte di colui che si trovi in, biancheri.