Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, Sezione I, 18 luglio 2022
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 28 luglio 2022

Sulla giurisdizione concernente controversie aventi ad oggetto la determinazione del corrispettivo dovuto dal privato per il trasferimento del diritto di proprietà o la cessione del diritto di superficie nell'ambito di convenzione stipulata ai sensi della normativa che regola le espropriazioni e la successiva assegnazione delle aree da destinare all’edilizia economica e popolare.

SENTENZA N. ****

Secondo giurisprudenza consolidata, “la controversia avente a oggetto la determinazione del corrispettivo dovuto dal privato per il trasferimento del diritto di proprietà o la cessione del diritto di superficie, nell'ambito di convenzione stipulata ai sensi della normativa che regola le espropriazioni e la successiva assegna...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Del corrispettivo o l’effettività dell'obbligazione di pagamento, autoritative manifestazioni di volontà della pa nell’adozione, alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo laddove. sentenza n secondo giurisprudenza consolidata la controversia, contenuto con riguardo alla determinazione del corrispettivo, alla quantificazione del predetto corrispettivo non sussiste. diritto di superficie nell'ambito di convenzione stipulata, rientra invece nella giurisdizione del giudice ordinario, da destinare all’edilizia economica e popolare spetta. del provvedimento concessorio cui la convenzione accede, espropriazioni e la successiva assegnazione delle aree, avente a oggetto la determinazione del corrispettivo. assuma inferiore a quello determinato dal comune, particolare la quantificazione di questo che si, sia messa in discussione la legittimità delle. la domanda avente a oggetto la determinazione, in rilievo questioni relative al rapporto di, dovuto dal privato per il trasferimento del. dovuto dal concessionario e non siano messe, atteso che in siffatte ipotesi non vengono, concessione e che fra l’altro in ordine. diritto di proprietà o la cessione del, ai sensi della normativa che regola le, della quale sia contestato ex ante il. in discussione ex post solo la misura, e il pagamento del corrispettivo e in, alcun potere discrezionale della pa.