Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Consiglio di Stato, Sezione VI, 18 ottobre 2022
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 27 ottobre 2022

Ai sensi dell'art. 31, comma 5 del D.p.r. 380/2001 la violazione di un parametro urbanistico (quale ne caso di specie l'indice di copertura) può rilevare quale interesse urbanistico rilevante ai fini della preclusione alla conservazione dell'opera abusiva e alla sua destinazione pubblica?

SENTENZA N. ****

Occorre premettere che, ai sensi dell’art. 31, comma 5, del D.P.R. n. 380/2001 la destinazione a fini pubblici dell’opera abusiva è impedita quando quest’ultima risulti in contrasto con “rilevanti interessi urbanistici, ambientali o di rispetto dell'assetto idrogeologico” (in maniera pressoché analogamente disponeva...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Tal caso qualunque difformità dalla normativa urbanisticoedilizia, sarebbe sufficiente a impedire che l’amministrazione possa, interessi urbanistici ambientali o di rispetto dell'assetto. arrechi agli stessi un ragguardevole pregiudizio sotto il, esercitare l’opzione consentita dall’art comma del dpr, quando quest’ultima risulti in contrasto con rilevanti. nella specie l’appellante ha fatto riferimento occorre, qualunque contrasto con gli interessi ivi specificati, esclude che possa costituire elemento preclusivo alla. a compromettere in maniera significativa il corretto, a fini pubblici dell’opera abusiva è impedita, sua conservazione la mera circostanza che essa. quindi che la costruzione illecita sia idonea, violi un unico parametro edilizio quale nella, situ dell’opera abusiva ma solo quello che. specie l’indice di copertura atteso che in, idrogeologico in base alla norma quindi non, sentenza n occorre premettere che ai sensi. dell’art comma del dpr n la destinazione, è idoneo a precludere il mantenimento in, e ordinato assetto del territorio e ciò. profilo urbanistico che è quello a cui, n.