Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Consiglio di Stato, Sezione VI, 20 gennaio 2023
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 11 marzo 2023

Il termine di 90 giorni previsto dall’art. 87 comma 9 del D.Lgs. 259/2003 (oggi art. 44 del D.Lgs. 259/2003) relativo ai procedimenti autorizzatori per infrastrutture di comunicazione elettronica per impianti radioelettrici ha natura perentoria?

SENTENZA N. ****

Termine di 90 giorni che, secondo l’indirizzo giurisprudenziale consolidato, cui va data continuità, ha natura perentoria: una volta decorso senza l’adozione di un provvedimento espresso di diniego, le competenti autorità decadono dal potere di opporsi all’installazione dell’impianto, potendosi limitare ad intervenire...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Opporsi all’installazione dell’impianto potendosi limitare ad intervenire, l’indirizzo giurisprudenziale consolidato cui va data continuità, l’adozione di un provvedimento espresso di diniego. le competenti autorità decadono dal potere di, ha natura perentoria una volta decorso senza, sentenza n termine di giorni che secondo. in autotutela.