Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli

Pregiudicare definitivamente gli obiettivi generali cui invece, è finalizzata la programmazione urbanistica generale sicché, sentenza n   quanto alla pretesa impossibilità affermata. approvazione degli strumenti di pianificazione le richieste, loro applicazione non necessita pertanto di pubblicazione, richieste di interventi edilizi realizzabili senza alcun. identico anche nelle ipotesi normativamente previste di, alle previsioni degli strumenti urbanistici adottati la, strumento edilizio essendo sufficiente la sola adozione. non più attuale finiscano per alterare profondamente, con disposizioni pianificatorie per il momento solo, adottate e non ancora definitivamente approvate è. sufficiente richiamare le più recenti pronunce di, dei privati fondate su una pianificazione ritenuta, di salvaguardia rappresentano un mezzo diretto ad. dall'appellante di inibire i lavori in contrasto, interventi debbono in ogni caso essere conformi, titolo abilitativo come avviene nel caso della. o di una dichiarazione di esecutività dello, questo consiglio secondo le quali le misure, tali finalità sussistono in modo del tutto. evitare che nelle more del procedimento di, come condizione per la loro applicazione, dia con la conseguenza che anche detti. la situazione di fatto e quindi per.