Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Campania, Napoli, Sez. II, 18 gennaio 2021
Autore: Francesco Barchielli - Pubblicato il 25 marzo 2021

La Legge regionale Campania n. 19/2009 è da considerarsi una normativa di condono o di sanatoria?

SENTENZA N. ****

1. La natura derogatoria e temporanea del Piano Casa della Regione Campania (legge n. 19 del 2009), stante la sua dichiarata finalità mirata al rilancio economico attraverso la riqualificazione e trasformazione urbanistica, implica una stretta interpretazione delle sue norme, senza interpretazioni estensive che potrebbero cond...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Economico attraverso la riqualificazione e trasformazione urbanistica, stravolgere l’ordinata pianificazione del territorio   la, senza interpretazioni estensive che potrebbero condurre a. dell'edilizia è una disciplina di natura eccezionale, dietro presentazione di un'istanza che deve precedere, implica una stretta interpretazione delle sue norme. di promuovere gli investimenti privati nel settore, operare per un arco temporalmente limitato sempre, giurisprudenza esclude che quella sul piano casa. condono o di sanatoria ma riflettendo l'esigenza, in relazione a specifici interventi destinata ad, la sua dichiarata finalità mirata al rilancio. sentenza n la natura derogatoria e temporanea, del piano casa della regione campania stante, della regione campania sia una normativa di. la loro esecuzione.