Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 24989916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Avv. Gherardo Lombardi
Ultimi articoli pubblicati
T.A.R. Toscana, Firenze, Sez. III, 16 ottobre 2021

[A] Sul significato che oggi assume il termine “agibilità”. [B] Sulle differenze tra certificato di abitabilità, ai sensi dell’art. 220 del R.D. 1265 del1934 e certificato di agibilità, ai sensi dell’art. 24 del D.P.R. 380 del 2001.

T.A.R. Toscana, Firenze, Sez. III, 12 ottobre 2021

[A] Sulle conseguenze relative alla classificazione delle cabine elettriche come opere di urbanizzazione primaria [B] Se l’installazione di una cabina elettrica possa comportare un mutamento di destinazione d’uso urbanisticamente rilevante.

T.A.R. Puglia, Sezione III, 4 ottobre 2021

Sulla realizzazione di opere di urbanizzazione primaria in esecuzione del PIP, se possano essere usucapite dal privato costruttore oppure siano funzionalmente avvinte da vincolo di destinazione.

T.A.R. Lombardia, Sezione IV, 6 ottobre 2021

Se il mutamento di destinazione d’uso di un immobile da industriale a residenziale avvenuto nella vigenza di uno strumento pianificatorio sia idoneo a determinare un ulteriore carico urbanistico.

T.A.R. Puglia, Sezione II, 23 settembre 2021

Sulla differibilità delle valutazioni tecnico-pratiche in merito al rilascio di un provvedimento di autorizzazione per l’installazione di un impianto di produzione di bio-metano derivante dal trattamento di rifiuti del tipo F.O.R.S.U.

T.A.R. Lazio, Sezione I, 7 ottobre 2021

Se la giurisdizione in materia di richieste di indennizzo per l’occupazione abusiva di un bene demaniale appartenga al Giudice amministrativo o al Giudice ordinario.

T.A.R. Lazio, Sezione I quater, 8 ottobre 2021

[A] Se il decreto di esproprio, qualora sia emesso oltre la scadenza del termine finale per il completamento della procedura espropriativa e sia tempestivamente impugnato, debba essere dichiarato nullo.

[B]  Sulla possibile azione del privato ex artt. 31 e 117 c.p.a. in caso di occupazione sine titulo, al fine di assegnare all’Amministrazione un termine per scegliere tra l’adozione del provvedimento di cui all’art. 42 bis del D.P.R. n. 327/2001 o la restituzione dell’immobile.

T.A.R. Campania, Sezione II, 7 ottobre 2021

Se l’Amministrazione, in caso di SCIA presentata da un privato, debba comunicare al segnalante l’avvio del procedimento o il preavviso di rigetto ex art. 10 bis, L. 241 del 1990 prima dell’esercizio dei relativi poteri di controllo e inibitori.

T.A.R. Emilia Romagna, Sezione II, 6 ottobre 2021

Sulle differenze sostanziali tra la Valutazione ambientale strategica (VAS) e la Valutazione di impatto ambientale (VIA) e sul concetto di “area vasta”.

T.A.R. Puglia, Sezione II, 5 ottobre 2021

Se l’apposizione del vincolo idrogeologico su di un immobile si configuri come un vincolo conformativo e se implichi il diritto ad un indennizzo per i proprietari, così come previsto per i vincoli paesaggistici, storico-artistici, di parco/area protetta.

T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione I, 1 ottobre 2021

Se l’Amministrazione abbia un obbligo di provvedere sulle richieste di esercizio del potere di autotutela in caso di atti divenuti inoppugnabili.

Consiglio di Stato, Sez. II, 5 ottobre 2021

Sul rapporto tra la normativa edilizia ed urbanistica e l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

T.A.R. Toscana, Firenze, Sez. III, 1 ottobre 2021

Sull’ammissibilità dei manufatti interrati alla luce della nozione nazionale ed europea di paesaggio.

T.A.R. Calabria, Reggio Calabria, 27 settembre 2021

[A] Sulle condizioni che permettono la fiscalizzazione dell’abuso edilizio.

[B] Se il decorso di un lasso considerevole di tempo dalla realizzazione dell’opera abusiva possa ingenerare uno stato di legittimo affidamento in capo al proprietario.

Consiglio di Stato, Sezione IV, 13 settembre 2021

Sulla sussistenza dei motivi attuali ed eccezionali di ordine pubblico che possano giustificare l’emanazione di un provvedimento di acquisizione.

T.A.R. Lombardia, Sezione II, 29 settembre 2021

[A] Sui doveri dell’amministrazione in risposta ad un’istanza di accesso agli atti anche in caso di indisponibilità materiale del  documento.

[B] Se sia necessaria l’apposizione della data e del numero del provvedimento del quale si chiede l’ostensione.

T.R.G.A. Trento, Sezione Unica, 4 ottobre 2021

Sul rapporto tra la legittimazione a partecipare al procedimento di formazione dello strumento urbanistico mediante osservazioni e la legittimazione a proporre ricorso giurisdizionale.

T.A.R. Molise, Sezione I, 1 ottobre 2021

Se la Soprintendenza, qualora in un progetto siano effettivamente ravvisabili criticità o dettagli potenzialmente dissonanti, sia tenuta in primo luogo (e prima di cancellare interamente i diritti edificatori previsti dalla pianificazione urbanistica) a graduare il proprio giudizio attraverso prescrizioni limitative o mitigative.

Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, 4 ottobre 2021

[A] Se il termine decennale di decadenza del piano di lottizzazione stabilito dall’art. 17 della L. 765 del 1967 si applichi sia alle disposizioni a contenuto espropriativo sia alle prescrizioni urbanistiche del piano.

[B] Se il termine di efficacia del piano di lottizzazione decorra dalla data della deliberazione con la quale il Consiglio comunale approva il piano o dalla data di stipula e sottoscrizione della convenzione di lottizzazione.