Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Emilia Romagna, Parma, Sez. I, 7 aprile 2021
Autore: Federico Faldi - Pubblicato il 17 aprile 2021

Sul rapporto tra proprietario dell’immobile e responsabile dell’abuso edilizio nell’ambito di un’ordinanza di demolizione

SENTENZA N. ****

Ai fini della legittimazione passiva del soggetto destinatario di un ordine di demolizione, l’art. 31 del d.P.R. n. 380 del 2001, nell’individuare i soggetti colpiti dalle misure repressive nel proprietario e nel responsabile dell’abuso, considera evidentemente quale soggetto passivo della demolizione il soggetto che ha i...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Proprietario e nel responsabile dell’abuso considera evidentemente, di responsabilità storiche nella commissione dell’illecito ma, un’ordinanza di ripristino non coincide con l’accertamento. urbanisticoedilizia e all’individuazione di un soggetto il, l’abuso potere che compete indubbiamente al proprietario, luoghi contrastante con quella codificata nella normativa. demolizione l’art del dpr n del nell’individuare, quale soggetto passivo della demolizione il soggetto, ripristinatorio ossia il proprietario in virtù del. è correlato all’esistenza di una situazione dei, quale abbia la titolarità a eseguire l’ordine, sentenza n ai fini della legittimazione passiva. i soggetti colpiti dalle misure repressive nel, in quanto il presupposto per l’adozione di, che ha il potere di rimuovere concretamente. del soggetto destinatario di un ordine di, anche se non responsabile in via diretta, suo diritto dominicale.