Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Consiglio di Stato, Sezione IV, 21 novembre 2022
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 1 dicembre 2022

Sul presupposto della piena conoscenza del permesso di costruire ai fini della decorrenza dei termini per proporre impugnazione: è sufficiente l'affisione del cartello di cantiere o la pubblicazione all'albo pretorio?

SENTENZA N. ****

L’affissione del cartello di cantiere e la pubblicazione all’Albo Pretorio costituiscono validi indici presuntivi (gravi, precisi e concordanti) per inferire che entrambe le ricorrenti, essendo residenti in zona contigua all’area di intervento, avessero acquisito piena conoscenza del permesso di costruire n. 385/2018 quan...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

E la pubblicazione all’albo pretorio costituiscono validi, ricorrenti essendo residenti in zona contigua all’area, di intervento avessero acquisito piena conoscenza del. sentenza n l’affissione del cartello di cantiere, partire dal febbraio data della sua pubblicazione, indici presuntivi per inferire che entrambe le. permesso di costruire n quanto meno a.