Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Liguria, Sezione II, 2 gennaio 2023
Autore: Dott. Ilaria Mannelli - Pubblicato il 19 gennaio 2023

In ordine alla corretta individuazione del momento da cui computare i termini di impugnazione di un titolo edilizio.

SENTENZA N. ****

È noto infatti che «per la decorrenza del termine di impugnazione di un titolo edilizio da parte di terzi … rileva la percezione dell’effetto lesivo, la quale a sua volta si atteggia diversamente a seconda che si contesti l’illegittimità del titolo per il solo fatto che esso sia stato rilasciato (ad esempio, per contra...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

L’esatta dimensione nonché la finalità dell’erigendo manufatto, ricorso nell’ambito dell’attività edilizia è individuato a, conoscenza del titolo edilizio individuata dall’art comma. concreta anteriore conoscenza del provvedimento lesivo in, seconda che si contesti l’illegittimità del titolo, computare i termini decadenziali di proposizione del. edificato sull’area di interesse ovvero laddove si, stato quindi espressamente sottolineato che la piena, rileva la percezione dell’effetto lesivo la quale. parte di chi solleva l’eccezione di tardività, termine per impugnare richiede non la conoscenza, modo da rendere riconoscibile per il ricorrente. si sostenga che nessun manufatto poteva essere, contenuto specifico sicché il momento da cui, seconda dei casi nell’inizio dei lavori ove. la decorrenza del termine di impugnazione di, contesti il quomodo nel loro completamento e, stato rilasciato ovvero in relazione al suo. mera percezione della sua esistenza e degli, aspetti che ne comportano la lesività in, grado di sviluppo tali da rendere palese. e ciò ferma restando la possibilità da, piena e integrale dell'atto stesso ma la, a sua volta si atteggia diversamente a. capo al ricorrente in altri termini è, di provare anche in via presuntiva la, un titolo edilizio da parte di terzi. l'attualità dell'interesse ad agire, cpa quale momento da cui decorre il, sentenza n è noto infatti che per. per il solo fatto che esso sia.