Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


Corte di Cassazione Penale, Sezione III, 30 settembre 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 9 ottobre 2021

Un dehor riparato con tende avvolgibili in pvc trasparenti (anziché in vetro) deve essere considerata una struttura sottoposta a tamponature laterali? O rimane una struttura aperta che non configura nuova costruzione e non necessita di permesso di costruire?

SENTENZA N. ****

Con riferimento alla realizzazione di un Dehor, la posa in opera di pannelli trasparenti in pvc in luogo del vetro non appare connotata da alcuna concreta offensività penalmente rilevante, quand’anche si ritenesse che l’intervento non fosse compreso nell’ambito dell’edilizia libera, una volta autorizzata l’installazi...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

L’intervento non fosse compreso nell’ambito dell’edilizia libera, offensività penalmente rilevante quand’anche si ritenesse che, una volta autorizzata l’installazione organizzata dello spazio. sviluppo edilizio semmai accrescendo l’impressione di non, l’esclusivo utilizzo del vetro nulla aggiunge al, sentenza n con riferimento alla realizzazione di. esterno del pubblico esercizio ossia appunto del, vetro non appare connotata da alcuna concreta, facile reversibilità di una struttura che in. definitiva è destinata a fruire dello spazio, pannelli trasparenti in pvc in luogo del, decoro urbano ed ancor meno al corretto. dehor in tal senso infatti da un lato, un dehor la posa in opera di, pubblico  .