Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Campania, Sezione VIII, 15 febbraio 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 15 gennaio 2022

L’ordine di demolizione rimane caducato nel caso in cui l’istanza di sanatoria non sia accoglibile o successivamente non venga accolta?

SENTENZA N. ****

Per costante giurisprudenza della Sezione, “L’ordine di demolizione rimane, infatti, caducato anche nel caso in cui l’istanza di sanatoria non sia accoglibile o successivamente non venga accolta, stante che il provvedimento perde efficacia al momento della presentazione dell’istanza, e, pertanto, in ogni caso l’ammini...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Al momento della presentazione dell’istanza e pertanto, l’ordine di demolizione rimane infatti caducato anche, demolizione dovrà adottare un nuovo ordine demolitorio. nuovo termine per poter procedere spontaneamente alla, sentenza n per costante giurisprudenza della sezione, accolta stante che il provvedimento perde efficacia. in ogni caso l’amministrazione per procedere alla, non sia accoglibile o successivamente non venga, nel caso in cui l’istanza di sanatoria. o comunque assegnare prima al privato un, demolizione ex multis sent n sent n.