Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Piemonte, Sezione II, 7 ottobre 2022
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 15 ottobre 2022

Nell’ambito del rilascio di un permesso di costruire, l’aver omesso di indicare la presenza, a meno di dieci metri dalla tettoia, di un fabbricato prospicente costituisce una falsa rappresentazione rilevante ai fini dell’art. 21 nonies, comma 2 bis, L. 241/1990?

SENTENZA N. ****

L’aver omesso di indicare la presenza, a meno di dieci metri dalla tettoia, di un fabbricato prospicente costituisce una falsa rappresentazione rilevante ai fini dell’art. 21 nonies, co. 2 bis, l. 241/1990.
Né può ritenersi che il Comune dovesse acquisire d’ufficio tale informazione ai sensi dell’art. 9 bis, d.p....

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Sull’amministrazione può dirsi soddisfatto attraverso il documentato, ripristino della legalità violata l’onere motivazionale gravante, sua incidenza ai fini dell’adozione dell’atto illegittimo. un dato già in possesso dell’amministrazioneacclarata la, falsa rappresentazione rilevante ai fini dell’art nonies, osservato l’oggettiva falsità della prospettazione e la. il comune dovesse acquisire d’ufficio tale informazione, sua prevalenza rispetto all’interesse del privato come, presenza di una falsa rappresentazione occorre altresì. impediscono di configurare una posizione di affidamento, escludere che il comune dovesse motivare l’interesse, legittimo in capo all’istante pertanto non emergendo. tettoia di un fabbricato prospicente costituisce una, pubblico sotteso all’intervento in autotutela e la, richiamo alla non veritiera prospettazione di parte. distanza tra l’opera che il privato intende, realizzare e il fabbricato antistante non è, un interesse privato meritevole di tutela da. porre in comparazione con quello pubblico al, sentenza n l’aver omesso di indicare la, ai sensi dell’art bis dpr giacché la. presenza a meno di dieci metri dalla, co bis l né può ritenersi che.