Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Piemonte, Sezione II, 21 novembre 2022
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 26 novembre 2022

L’autorizzazione rilasciata dall’autorità idraulica, ai sensi degli artt. 93 e ss. del R.D. 523/1904, per la realizzazione di opere nell’alveo di fiumi, torrenti, rivi, scolatoi pubblici e canali di proprietà demaniale, costituisce il solo titolo necessario per la realizzazione dell’intervento?

SENTENZA N. ****

È pur vero che gli artt. 93 e 97 citati prevedono “autorizzazione amministrativa” e “speciale permesso del Prefetto” (oggi di competenza regionale) per la realizzazione delle opere ivi previste ma ciò non esclude che, oltre a tali autorizzazioni speciali (afferenti l’aspetto idraulico dell’intervento), servano anc...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Dire quello dell’ordinato utilizzo del territoriol’autorizzazione rilasciata, un presupposto necessario rispetto all’autorizzazione edilizia concernente, artt e citati prevedono autorizzazione amministrativa e. speciale permesso del prefetto per la realizzazione, scolatoi pubblici e canali di proprietà demaniale, servano anche gli idonei titoli edilizi afferenti. esclude che oltre a tali autorizzazioni speciali, dall’autorità idraulica ai sensi degli artt e, di opere nell’alveo di fiumi torrenti rivi. è atto autonomo anche se ne costituisce, delle opere ivi previste ma ciò non, un diverso profilo di tutela vale a. ss del rd n per la realizzazione, sentenza n è pur vero che gli, le stesse opere.