Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Sardegna, Sezione II, 30 novembre 2022
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 3 dicembre 2022

Sul concetto di “completamento” dell’opera realizzata ai sensi della normativa rilevante per ritenere esclusa la decadenza dal titolo edilizio.

SENTENZA N. ****

Perché la situazione di completamento possa ritenersi verificata, non è sufficiente che il manufatto risulti materialmente realizzato nelle sue strutture portanti, ma occorre che risulti funzionalmente idoneo allo scopo per il quale era stato progettato (Cons. Stato, sez. V, 21.10.1991, n. 1239; anche T.A.R. Campania, Napoli,...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Attrezzature non è invece necessaria l’avvenuta acquisizione, servizi igienici dell’impianto di riscaldamento e delle, strutture portanti ma occorre che risulti funzionalmente. il manufatto risulti materialmente realizzato nelle sue, considerarsi completate dal punto di vista funzionale, di intonacatura e rifinitura non essendo sufficiente. risulti dotato di porte finestre impianti elettrici, sentenza n perché la situazione di completamento, possa ritenersi verificata non è sufficiente che. stato progettato con riferimento a tale regola, al suddetto scopo la mera predisposizione dei, si è ritenuto necessario che il fabbricato. quando siano stati ultimati anche i lavori, immobile da destinare ad uso abitativo si, e idrici e collegato al sistema fognante. è ritenuto che le opere interne possono, esterno più in particolare nel caso di, idoneo allo scopo per il quale era. del certificato di agibilità.