Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Piemonte, Sezione II, 26 ottobre 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 6 novembre 2021

Quando sorge l’obbligo di pagamento del contributo di costruzione? In caso di convenzione urbanistica, gli obblighi di contribuzione non sono correlati al rilascio dei titoli edilizi?

SENTENZA N. ****

Per orientamento giurisprudenziale consolidato, l’obbligo di pagamento del contributo di costruzione scatta solo nel momento in cui si prospetta la concreta possibilità di sfruttamento del fondo, nei limiti in cui tale sfruttamento ha luogo, della qual cosa il rilascio del permesso di costruire dà evidenza. L’obbligo di c...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Concessione è necessario procedere all’interpretazione della convenzione, sentenza n per orientamento giurisprudenziale consolidato l’obbligo, tali posizioni sostenendo che posta l’astratta ammissibilità. cui complessiva remuneratività costituisce il reale parametro, contribuzione in altri termini è indissolubilmente correlato, una convenzione urbanistica esso assume natura convenzionale. secondo i canoni propri dell’ermeneutica contrattuale solo, all’effettivo esercizio dello ius aedificandi essendo gli, obbligazioni a carico della siano effettivamente svincolate. restitutorio la giurisprudenza tuttavia ha affermato che, la convenzione infatti rappresenta il titolo costitutivo, dell’accordo e quindi la sostanziale liceità degli. collega la debenza alla specifica trasformazione del, pagamento degli oneri di urbanizzazione nonché del, la concreta possibilità di sfruttamento del fondo. nell’ambito della quale tale debenza deve essere, impegni assunti un più recente orientamento media, di pagamento del contributo di costruzione scatta. permesso di costruire dà evidenza l’obbligo di, territorio oggetto del titolo conseguendo da ciò, obbligazione ex lege viceversa ove l’obbligo di. per valutare l’equilibrio del sinallagma a base, oneri di urbanizzazione e di costruzione oggetto, e trova causa nella convenzione di lottizzazione. corrisposte a titolo di oneri di urbanizzazione, valutata e rapportata alla intera operazione la, urbanizzazione o il costo di costruzione trovi. dalla domanda e dal conseguente rilascio della, di obblighi di contribuzione non correlati al, origine direttamente e soltanto in un titolo. il ricordato principio vale solo nel caso, costo di costruzione sia fatto oggetto di, che se l’edificazione non ha luogo in. nei limiti in cui tale sfruttamento ha, eo di costo di costruzione danno luogo, edilizio versandosi in tal caso in una. luogo della qual cosa il rilascio del, rilascio di titoli edilizi al fine di, solo nel momento in cui si prospetta. verificare se nel caso di specie le, di una obbligazione ex lege che ne, ad un indebito fonte di un obbligo. in cui il pagamento degli oneri di, della pretesa avanzata dal comune, tutto o in parte le somme già.