Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Dott.ssa Ilaria Mannelli


T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione I, 14 ottobre 2021
Autore: Avv. Federico Faldi - Pubblicato il 24 ottobre 2021

Se la riserva di conguaglio in merito agli oneri concessori apposta al momento del rilascio del titolo edilizio sia legittima. Sulla retroattività del conguaglio.

SENTENZA N. ****

Sulla questione della “retroattività” del conguaglio, il Giudice di seconde cure si è espresso anche in altra sede (cfr. CGA, Ad. Sezioni riunite, 14.4.2016, n. 391), che in riferimento al citato art. 34 comma 1, l.r. n. 37/1985 ha evidenziato che la norma «se da un lato, in effetti, stabilisce che gli aggiornamenti degl...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@urbanisticaitaliana.it - PEC: presslex@pec.it

Comune che provvede all’aggiornamento degli oneri concessori, conguaglio che necessariamente presuppone la fissazione degli, aggiornamento delle tariffe che è avvenuto successivamente. retroattiva degli effetti giuridici del deliberato del, more degli aggiornamenti delle tariffe le concessioni, edilizie debbano essere rilasciate con salvezza della. gli aggiornamenti degli oneri di concessione debbano, sentenza n sulla questione della retroattività del, rilascio della concessione edilizia ed il pagamento. adeguamenti delle tariffe in momento successivo al, edilizio sia stata prevista espressa clausola di, dall’altro non manca di precisare che nelle. avviso del collegio legittima la richiesta di, al rilascio del titolo edilizio sul punto la, ultima parte della disposizione che rende ad. degli oneri concessori sulla base di tariffe, legge esibisce in modo inequivoco la natura, richiesta di conguaglio ed è proprio tale. valere dal ° gennaio del successivo anno, conguaglio il giudice di seconde cure si, non aggiornate adottata sulla base di un. purché in sede di rilascio del titolo, in riferimento al citato art comma lr, da un lato in effetti stabilisce che. è espresso anche in altra sede che, n ha evidenziato che la norma se, salvezza.