Rivista giuridica di urbanistica ed edilizia. ISSN 2498-9916     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli,   Avv. Federico Faldi  e  Avv. Gherardo Lombardi
T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione II, 6 giugno 2022

La dichiarazione dell’esistenza di vincoli urbanistici in una zona interessata da una cava con attività estrattiva è assimilabile al certificato di destinazione urbanistica ed è impossibile la sua autonoma impugnazione?

T.A.R. Sicilia, Catania, Sezione II, 24 aprile 2018
Il certificato di destinazione urbanistica, da sé solo considerato, può risultare idoneo a fondare un ragionevole affidamento sulla concreta realizzazione di edificazione del terreno?
T.A.R. Lombardia, Milano, Sezione II, 21 febbraio 2017
Sulla natura del certificato di destinazione urbanistica.
T.A.R. Piemonte, Sezione II, 18 giugno 2016
Sulla natura del certificato di destinazione urbanistica: il rilascio di quest’ultimo può avvenire nelle forme del diritto di accesso?
T.A.R. Lombardia Milano, Sezione II, 14 aprile 2016
Il certificato di destinazione urbanistica ha carattere dichiarativo ovvero costitutivo? È autonomamente impugnabile?
Consiglio di Stato, Sezione IV, 12 maggio 2016
[A] Sul ricorso proposto avverso la variante di piano regolatore generale. [B] Sulla violazione del principio del legittimo affidamento originato dal rilascio da parte del Comune di due certificati di destinazione: l'attività di certificazione dell'amministrazione è idonea a "fondare una aspettativa qualificata del ricorrente alla destinazione dell'area, quale risultante dagli errati certificati" imponendo l’adozione dell’atto, o si limita a determinare una obbligazione di natura risarcitoria?
T.A.R. Campania Napoli, Sezione VI, 13 aprile 2016
[A] Sulla giurisdizione relativa alla richiesta di condanna dell’amministrazione al pagamento di un indennizzo o al risarcimento del danno per il mancato godimento del bene conseguito al vincolo espropriativo rimasto ineseguito. [B] I documenti relativi al piano degli insediamenti produttivi possono costituire l’oggetto dell’accesso civico? [C] Il rilascio dei certificati di destinazione urbanistica può avvenire nelle forme del diritto di accesso?
T.A.R. Puglia Lecce, Sezione II, 13 marzo 2013
Sul ritiro del certificato di destinazione urbanistica rivelatosi erroneo e sul risarcimento del danno
T.A.R. Sicilia Catania, Sezione I, 12 settembre 2012
Sulla responsabilità di una amministrazione comunale per i danni arrecati al privato a seguito della redazione di un certificato urbanistico non veritiero
T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, 24 aprile 2012
Sul riparto di giurisdizione e sul risarcimento del danno provocato dal funzionario pubblico per erronea redazione del certificato di destinazione urbanistica
T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione I, 21 dicembre 2011
Sull’efficacia del certificato di destinazione urbanistica
T.A.R. Campania Napoli, Sezione II, 21 marzo 2011
L'amministrazione, una volta avvedutasi che la certificazione di destinazione urbanistica contiene un’attestazione non veritiera, non può rilasciare un permesso di costruire basato su un erroneo presupposto
T.A.R. Lombardia Milano, Sezione IV, 6 ottobre 2010
Sul valore dichiarativo del certificato di destinazione urbanistica
T.A.R. Umbria, Sezione I, 16 agosto 2010
[A] Sul caso in cui i privati lottizzanti abbiano sfruttato le potenzialità edificatorie loro attribuite, ma siano rimasti inadempienti rispetto agli obblighi assunti con la convenzione di lottizzazione. [B] Sul valore del certificato destinazione urbanistica
T.A.R. Marche, Sezione I, 7 giugno 2010
[A] Sul certificato di destinazione urbanistica che per errore sia stato emesso senza indicazione di un vincolo presente sull’area. [B] Sui lavori di abbattimento delle barriere architettoniche e sulla necessità o meno che il disabile risieda nell’edificio. [C] Sui contrapposti orientamenti giurisprudenziali riguardo all’istituto della sanatoria giurisprudenziale
T.A.R. Puglia Lecce, Sezione II, 17 settembre 2009
[A] Sulle origini e sulla natura del “certificato di destinazione urbanistica”. [B] Il “certificato di destinazione urbanistica” non può essere ottenuto mediante un’istanza di accesso agli atti ai sensi della l. 241 del 1990
T.A.R. Veneto, Sezione II, 24 giugno 2009
Sul valore giuridico del certificato di destinazione urbanistica
T.A.R. Piemonte, Sezione I, 17 aprile 2008
Sulla valenza meramente dichiarativa del certificato di destinazione urbanistica
T.A.R. Valle d’Aosta, 15 febbraio 2008
Nel certificato di destinazione urbanistica il Comune è tenuto ad inserire l'eventuale trasferimento di volumetria da un'area ad altra area contigua
T.A.R. Toscana, Sezione I, 28 gennaio 2008
[A] Sul carattere meramente dichiarativo e non costitutivo del certificato di destinazione urbanistica. [B] Sulla mancanza del numero di protocollo su un provvedimento amministrativo